❤️

Buongiorno, stamattina per una sana masturbazione in compagnia, in mancanza d'altro, e per trovare gente, la stanza: meet.jit.si/sega
è attiva senza password e piena di gente.

❤️ ❤️

Per una sana masturbazione in compagnia, in mancanza d'altro, e per trovare gente, la stanza: meet.jit.si/sega4
è attiva e senza password.

Alcuni motivi per passare a #Mastodon

* Niente bot
* Niente pubblicità
* Le persone sono molto amichevoli
* È facile trovare persone belle con interessi comuni
* Nessun algoritmo segreto
* Piattaforma open source * Ti senti felice ad interagire.

Twitter rende nervosi.

Mastodon ti fa venire voglia di fare e mostrare #cosebelle

Siamo finitɜ su Alias de Il Manifesto, dove @mlupetti ha parlato del nostro non-binary!

Siamo felicissimɜ di questa sorpresa, e speriamo davvero che scoprire questo gioco permetta anche solo a una persona in più di rivedersi nell'esperienza che abbiamo cercato di dare, o di capire meglio cosa significhi vivere una certa realtà ❤️

valigiablu.it/chat-control-2-u
La Commissione europea ha presentato una proposta di legge che prevede il monitoraggio di tutti i sistemi di comunicazione interpersonali (chat, sistemi di messaggistica, email, sistemi cloud...). Questo al fine di verificare l'eventuale presenza di materiale pedopornografico o di abusi sessuali sui minori.
Saremo tutti sospetti e monitorati online. L'Unione europea si avvia verso una sorveglianza globale e intende affidarla alle grandi aziende del web. #chatcontrol

"La crittografia permette di sfuggire alle intercettazioni di massa che tanto felici rendono i governi. E i governi" infelici" reagiscono sempre con la forza...

@calamarim su #chatcontrol

calamarim.medium.com/cassandra

Show older
La Via di Lilith

"In quel tempo vi era un albero tutto solo, l’albero Huluppu tutto solo, un albero tutto solo;
esso era piantato sulla riva del puro Eufrate,
e si nutriva delle acque del fiume Eufrate;
il vento del sud sradicò le sue radici, ruppe le sue fronde.
L'acqua dell'Eufrate lo trascinò via.
Una donna, rispettosa della parola di An, vi passò accanto, rispettosa della parola di Enlil, vi passò accanto,
essa prese l'albero nella sua mano e lo portò a Uruk, nel santo giardino di Inanna essa lo portò. […]
Dopo che cinque anni, dopo che dieci anni furono passati, l'albero crebbe imponente, ma il suo tronco non aveva foglie.
Nelle sue radici un serpente che non teme magia vi aveva fatto il nido; nei suoi rami l'aquila Anzu vi aveva deposto i suoi piccoli;
nel suo tronco la Vergine-Fantasma vi aveva costruito la sua casa."
[Gilgameš e gli Inferi]

Sola, forte, in grado di affrontare le due divinità rivali.
Chi segue la Via di Lilith sa che la strada non è là dove c'è la massa, ma là dove c'è da sperimentare la Vita Umana oltre la Dualità.